Counseling

"Quando accetti te stesso, il mondo intero ti accetta" - Lao Tzu

 

Un percorso di Counseling consiste in un intervento di aiuto di breve durata (solitamente 10/14 colloqui di un'ora), che si basa sulla qualità della relazione Counselor-cliente, e quindi sulla loro capacità di collaborare, portando ciascun* il proprio contributo alla realizzazione di uno specifico e concreto obiettivo che *l* cliente desidera realizzare.

Nell'ambito delle relazioni intime, un percorso di Counseling può essere utile per risolvere molti (e frequenti) problemi diversi: un periodo di tensione in cui si litiga molto e non si riesce più a parlare tranquillamente, il senso di solitudine causato dalla mancanza di amic* o di partner nella città in cui ci si è trasferiti da poco, una storia d'amore turbolenta in cui si ci lascia e ci si riprende a fasi alterne, l'insoddisfazione per il diradarsi dei rapporti sessuali dopo la nascita di un* figli*, oppure l'ansia nell'approcciare nuov* potenziali partner, la difficoltà nel comunicare serenamente al* altr* i propri desideri e bisogni considerati "strani", oppure ancora la tristezza e il senso di smarrimento che caratterizzano la fine di una relazione...

In tutti questi casi ed in molti altri ancora, persino l* amic* più fidat* può non essere in grado di offrire un aiuto che "faccia la differenza": magari non riusciamo a confidare quella cosa così difficile da dire, oppure, anche riuscendoci, possiamo sentirci non capit* davvero, o subissat* da consigli sensatissimi ma che ci sembrano impossibili da mettere in pratica.

L'approccio del Counseling a questi problemi è quello di ascoltare con attenzione e "sintonizzarsi" con *l* propri* cliente, per comprendere bene la situazione che l* preoccupa, aiutarl* a vedere quali possibilità di soluzione ha di fronte a sé, scoprire le risorse personali che possiede per affrontarla efficacemente, agevolarl* in modo che possa decidere autonomamente come muoversi, ed infine accompagnarl* nel percorso verso la realizzazione concreta di ciò che ha scelto per sé.

Il Counseling è una professione non sanitaria, disciplinata dalla Legge n.4 del 14 gennaio 2013, che appartiene all'ambito delle professioni di aiuto. A differenza de* professionist* sanitar* che fanno parte dello stesso ambito, *l* Counselor non fa diagnosi, non somministra test standardizzati, non prescrive farmaci e non cura disturbi psicologici: il suo operato si colloca infatti nell'ambito socio-cultrale e della promozione del benessere individuale, della coppia, della famiglia e della collettività.

Noi Counselor Professioniste R.A.M.I. siamo tutte in possesso del Diploma ASPIC di Counselor Professionista ad indirizzo Pluralistico Integrato (acquisito dopo un percorso di studi triennale sviluppato secondo i parametri approvati dalla International Association for Counselling) e siamo regolarmente iscritte alla associazione professionale di categoria REICO, che monitora la trasparenza e la qualità del nostro operato e del nostro aggiornamento professionale.

In sintesi, un percorso di Counseling si focalizza su:

Ascolto, consapevolezza ed accettazione di sé, dei propri bisogni, desideri, risorse e limiti

Negoziazione e comunicazione efficace e non violenta

Facilitazione dell'autonomia e dei processi della decisione, della scelta e della pianificazione

Scelta di obiettivi in base ai bisogni attuali, per il miglioramento della qualità della vita nel presente

R.A.M.I. ti offre la possibilità di intraprendere un percorso di Counseling individuale, di coppia o di gruppo:

  • a Milano, nelle zone Città Studi e Porta Nuova;

  • a Roma, in zona Corso Francia;

  • a Cassino (FR);

  • a distanza, attraverso telefono, Skype, FaceTime, Snapchat, WhatsApp, Messenger, Telegram e Zoom.

Consulta la pagina "Chi Siamo" per conoscerci meglio, oppure "Contattaci" per prenotare un primo colloquio gratuito.

Il Counseling è una professione disciplinata dalla Legge n.4 del 14 gennaio 2013

  • Facebook

​© 2019 by R.A.M.I. - Counseling per il benessere nelle relazioni intime